l01-cloud-free-trial-web

Versione Trial Cloud: gratis per 30 giorni

Prova la migliore piattaforma di integrazione nel Cloud disponibile oggi sul mercato. Collega rapidamente le tue applicazioni SaaS e on-premise gratis per 30 giorni.

Cloud Trial: Get Your Free Cloud Integration Trial

Edit previous screen

Please provide more information about your company.

Contratto di abbonamento

 

COMPILANDO IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE E FACENDO CLIC SULLA CASELLA DI CONTROLLO "DICHIARO DI AVER LETTO E ACCETTATO IL CONTRATTO DI ABBONAMENTO" MOSTRATA NELL'AMBITO DELLA PROCEDURA DI ISCRIZIONE, L'UTENTE HA ACCETTATO DI ESSERE VINCOLATO AI SEGUENTI TERMINI E CONDIZIONI. I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI, INSIEME AL PRESENTE MODULO DI ISCRIZIONE, ALLA PROVA A ACCLUSA E A EVENTUALI AGGIORNAMENTI A TALI TERMINI PUBBLICATI SUL SITO WEB DI INFORMATICA CLOUD (definito di seguito) SONO DEFINITI CON IL TERMINE "CONTRATTO" IL PRESENTE CONTRATTO DISCIPLINA L'UTILIZZO DEL SERVIZIO CLOUD ONLINE DI INFORMATICA, COMPRESI I DOCUMENTI SCARICABILI, DESCRITTI IN MODO PIÙ APPROFONDITO NEL PROGRAMMA DI DESCRIZIONE DEL CLOUD DI INFORMATICA DISPONIBILE SU http://www.informaticacloud.com/products/183-cloud-description-schedule.html ("CDS") E INCLUSI NEL PRESENTE DOCUMENTO COME DA RIFERIMENTO (COLLETTIVAMENTE, IL "SERVIZIO"). CON LA SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO PER CONTO DI UN'AZIENDA O DI UN ALTRO ENTE LEGALE ("CLIENTE"), IL SOTTOSCRITTORE DICHIARA DI DISPORRE DELL'AUTORITÀ PER UTILIZZARE IL SERVIZIO E VINCOLARE IL CLIENTE AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI; IN TAL CASO IL TERMINE "SOTTOSCRITTORE DEL CONTRATTO" INCLUDE ANCHE IL CLIENTE. SE IL SOTTOSCRITTORE DEL CONTRATTO NON DISPONE DI TALE AUTORITÀ, OPPURE SE NON ACCETTA I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI, NON SARÀ TENUTO A SELEZIONARE LA CASELLA DI CONTROLLO "DICHIARO DI AVER LETTO E ACCETTATO", DI CONSEGUENZA NON POTRÀ UTILIZZARE IL SERVIZIO. Con il nome Informatica si fa riferimento a Informatica Corporation, un'azienda del Delaware con sede all'indirizzo 100 Cardinal Way, Redwood City, California 94063, alle sue consociate e affiliate, al proprietario e al fornitore del Servizio (che include senza limitazioni i Contenuti, definiti di seguito). 1. CONCESSIONE E UTILIZZO DELL'ABBONAMENTO. Se il Sottoscrittore del contratto sottoscrive un abbonamento alla versione Trial gratuita di 30 giorni e alla fine del Periodo di prova gratuita desidera continuare a utilizzare il Servizio, è tenuto ad attenersi alla Prova A del presente Contratto e a corrispondere il prezzo associato al Servizio ai sensi di detto Contratto. Il servizio Informatica Cloud Express, un'offerta specifica del Servizio, è soggetto a fatturazione basata sull'utilizzo in base al numero di righe/record integrati con l'utilizzo del Servizio, ai sensi dei termini definiti nella Sezione 6 di seguito. I prezzi e termini e condizioni aggiuntivi sono disponibili alla pagina Web di registrazione al Servizio e sono acclusi al presente Contratto come riferimento sebbene descritti nella loro interezza nel presente documento. Con il presente Contratto, Informatica concede al Sottoscrittore del contratto, debitamente iscritto e autorizzato, il diritto non esclusivo, non trasferibile e godibile in tutto il mondo di autorizzare i dipendenti dell'organizzazione del Cliente a utilizzare il Servizio ("Utente") durante il Periodo stabilito (come definito di seguito) esclusivamente a scopo aziendale interno del Cliente, in base ai termini e alle condizioni del presente Contratto e dei Termini di licenza associati all'insieme di Servizi specifici definito nel CDS. Tutti i diritti non espressamente concessi al Sottoscrittore del contratto sono riservati da Informatica e dai relativi concessori di licenza. Il Servizio include tutti gli aggiornamenti introdotti nel Periodo in questione, che Informatica rende disponibili senza costi aggiuntivi per gli abbonati, tuttavia non include gli aggiornamenti che contengono funzionalità nuove o diverse, il cui costo viene addebitato separatamente agli abbonati da Informatica. Nell'ambito dell'implementazione del Servizio, il Sottoscrittore del contratto è tenuto a selezionare un Nome di identificazione univoco dell'utente ("ID utente") e una password. Tali dati consentono al Sottoscrittore del contratto di accedere al Servizio in qualsiasi momento incluso nel Periodo tramite un browser Internet, che può essere utilizzato anche per configurare il Servizio. Fatta eccezione per il Secure Agent di Informatica ("Secure Agent"), un componente software reso disponibile gratuitamente da Informatica per il download e l'installazione nell'ambito del Servizio, il Sottoscrittore del contratto è tenuto a non installare alcun software per utilizzare determinate offerte del Servizio (ad esempio, Informatica Cloud Basic); altre offerte includono un abbonamento a utilizzo limitato per determinati software on-premise, come stabilito nel Programma di descrizione del Cloud e in accordo con i termini e le condizioni presenti nella Prova B acclusa al presente documento. Informatica memorizzerà la password del Sottoscrittore del contratto solo in formato crittografato; il personale Informatica non potrà quindi venirne a conoscenza. Il Sottoscrittore del contratto è tenuto a proteggere ID utente e password e a non divulgarle ad altri. 2. RESTRIZIONI E OBBLIGHI PER L'UTENTE. Il Sottoscrittore del contratto ha l'assoluto divieto, e a sua volta è tenuto a vietare a terze parti, di: (i) concedere in licenza, concedere in sottolicenza, affittare, vendere, trasferire, assegnare, distribuire o sfruttare in altro modo a scopo commerciale oppure rendere disponibile in qualsiasi modo a terze parti il Servizio o le informazioni audio, grafiche e di testo, i documenti, la Tecnologia (definita nella Sezione 4), i prodotti e i servizi contenuti o resi disponibili per il Sottoscrittore del contratto con l'utilizzo del Servizio (i "Contenuti"); (ii) modificare o creare lavori derivati dal Servizio o dai Contenuti (a patto che la configurazione del Servizio entro i parametri della presente policy non costituisca una modifica o un lavoro derivato); (iii) utilizzare il Servizio per offrire servizi a pagamento o per fornire direttamente o indirettamente un servizio a terze parti, inclusi senza limitazioni i servizi per la creazione o la manipolazione dei dati da inviare a terze parti (a eccezione degli End Point consentiti) o per l'elaborazione dei dati forniti da terze parti; (iv) retroanalizzare, adattare, tradurre, decompilare o modificare in altro modo il codice sorgente di eventuali componenti scaricabili del Servizio (fatta eccezione, nell'Unione Europea, per i casi previsti dalla Direttiva europea 2009/24/CE in merito alla protezione legale dei programmi per computer in modo da garantire l'interoperabilità ma solo previa comunicazione a Informatica e dopo aver consentito a Informatica di produrre tutte le informazioni di interoperabilità necessarie), oppure accedere al Servizio per copiare o imitare idee, funzioni o Contenuti oppure realizzare un prodotto o un servizio simile al Servizio, oppure utilizzare funzioni, software, funzionalità o immagini come quelle del Servizio, pur senza l'intenzione di competere con il Servizio; oppure (v) accedere al Servizio a scopi di analisi comparativa o di concorrenza. Al Sottoscrittore del contratto è fatto assoluto divieto di: (i) interferire con, sovraccaricare o interrompere intenzionalmente l'integrità o le performance del Servizio o dei Contenuti oggetto del presente documento; (ii) tentare di guadagnarsi l'accesso non autorizzato al Servizio oppure ai sistemi o alle reti correlati; (iii) trasmettere o conservare dati o materiali illeciti, osceni, minacciosi, calunniosi o altrimenti illegali o offensivi oppure dati che violano il diritto alla privacy di qualsiasi persona; oppure (iv) trasmettere o conservare materiali contenenti virus, worm, trojan o codici, file, script, agenti o programmi altrimenti dannosi per i computer. Il Sottoscrittore del contratto responsabile di tutte le attività svolte con il suo account ed è tenuto a rispettare tutte le leggi, i trattati e le normative a livello locale, statale, nazionale e internazionale in vigore in relazione all'utilizzo del Servizio, tra cui leggi, trattati e normative che fanno riferimento a tasse, privacy dei dati e trasmissione di dati tecnici o personali. Il Sottoscrittore del contratto è tenuto a: (i) garantire la segretezza di ID utente e password; (ii) mettersi immediatamente in contatto con Informatica in caso di utilizzo non autorizzato di ID utente e password o di eventuali altre violazioni alla sicurezza, siano esse sospette o reali; (iii) segnalare immediatamente la questione a Informatica e fare tutti i ragionevoli sforzi possibili per interrompere eventuali copie o distribuzioni di Contenuti non autorizzate da Informatica di cui sia venuto a conoscenza o che sospetti; e (iv) non spacciarsi per un altro cliente o utente di Informatica o non utilizzare o fornire informazioni di identità false per accedere al Servizio o utilizzarlo. 3. INFORMAZIONI E DATI COLLEGATI ALL'ACCOUNT. Informatica non è proprietaria di eventuali dati, informazioni o materiali elaborati o inviati dal Sottoscrittore del contratto al Servizio durante l'utilizzo del Servizio ("Dati del cliente") e non ne è in alcun modo responsabile. Tutti i Dati del cliente sono di proprietà esclusiva del Cliente. La precisione, la qualità, la sicurezza, l'integrità, la legalità, l'affidabilità, l'appropriatezza e i diritti di proprietà intellettuale dei Dati del cliente sono esclusivamente responsabilità del Cliente, non di Informatica, di conseguenza Informatica non sarà ritenuta responsabile dell'eliminazione, della correzione, della distruzione, dei danni, della perdita o della mancata conservazione dei Dati del cliente. Il Sottoscrittore del contratto accetta che venga eseguito il backup separato dei Dati del cliente. Il Sottoscrittore del contratto acconsente all'elaborazione dei Dati del cliente da parte del Servizio e al loro trasferimento nel Servizio stesso. 4. TITOLARITÀ DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE. Informatica (e i rispettivi concessori di licenza, ove applicabile) sarà titolare di tutti i diritti, i titoli e gli interessi, tra cui tutte le relative invenzioni brevettate o non brevettate, le domande di brevetto, i brevetti, i diritti sul design, i copyright, i marchi, i marchi di servizio, le denominazioni commerciali, i diritti sui nomi di dominio, i diritti sui mask work, i know-how e i segreti commerciali, nonché di tutti gli altri diritti intellettuali, dei loro derivati e delle forme di protezione di natura simile in qualsiasi Paese del mondo (collettivamente "Diritti di proprietà intellettuale"), nei Contenuti e nel Servizio e in qualsiasi suggerimento, idea, richiesta di miglioramento, feedback, consiglio o altra informazione fornita dal Sottoscrittore del contratto o da qualsiasi altra parte in relazione al Servizio. Con il termine "Tecnologia" si intende tutta la tecnologia proprietaria di Informatica (tra cui eventuali componenti scaricabili, altri software, prodotti, processi, algoritmi, interfacce utente, know-how, tecniche, design, mappature, routing, modelli e altri materiali o informazioni di natura tecnica tangibili o intangibili), nonché tutti i Diritti di proprietà intellettuale resi disponibili al Sottoscrittore del contratto da Informatica nell'erogazione del Servizio; tale Tecnologia costituisce parte dei Contenuti. Il presente Contratto non conferisce al Sottoscrittore del contratto alcun diritto di proprietà su Servizio o Contenuti. Il nome e il logo di Informatica, oltre ai nomi di prodotti associati al Servizio, sono marchi di Informatica o di terze parti e al Sottoscrittore del contratto non è concesso il diritto di utilizzarli o rimuoverli. 5. RAPPORTI CON TERZE PARTI. Durante l'utilizzo del Servizio, il Sottoscrittore del contratto potrebbe incorrere (anche tramite interfacce di programmazione delle applicazioni) in link a pagine Web o server che non sono di proprietà di Informatica o da essa controllate ("Pagine Web di terze parti"). I link e i rapporti con Pagine Web di terze parti riguardano strettamente e sotto ogni aspetto il Sottoscrittore del contratto e la terza parte in questione, inclusi senza limitazioni il rispetto dei termini di utilizzo, del servizio e delle policy sulla privacy applicabili di tale terza parte. Informatica e i rispettivi concessori di licenza non hanno alcuna responsabilità o obbligo rispetto a tali Pagine Web di terze parti o attività nei confronti del Sottoscrittore del contratto oppure rispetto a prodotti o promozioni resi disponibili mediante tali Pagine Web di terze parti. Informatica non promuove alcun sito Internet collegato mediante il presente Servizio, ad esempio link forniti al Sottoscrittore del contratto solo per comodità. Inoltre, per l'utilizzo o l'accesso a tali software, hardware o servizi da parte del Sottoscrittore del contratto, determinati fornitori di terze parti di software, hardware o servizi aggiuntivi potrebbero richiedere l'accettazione di una licenza diversa o aggiuntiva o di altri termini. 6. PAGAMENTO DELLE TARIFFE; FATTURAZIONE E RINNOVO. Non verrà addebitato alcun costo per la versione Trial gratuita di 30 giorni o per l'utilizzo del servizio Informatica Cloud Data Loader. Per il servizio Informatica Cloud Express, il Cliente è tenuto a corrispondere il pagamento posticipato di tutte le tariffe di servizio applicabili in base all'utilizzo a seconda del numero di righe/record integrati dal Cliente durante il mese di calendario precedente (completo o parziale) ai sensi di quanto stabilito nella pagina Web di registrazione del Servizio. Di conseguenza, le tariffe per il Servizio possono variare di mese in mese in base all'utilizzo. Per quanto concerne le altre offerte incluse nel Servizio, il Cliente è tenuto a corrispondere anticipatamente tutti i costi e le tariffe annuali, coprendo il Periodo stabilito nell'ordine applicabile (Prova A) di 30 giorni a partire dalla data di emissione della fattura, fatta eccezione per quanto stabilito diversamente nella Prova A acclusa, che deve essere eseguito dal Sottoscrittore del contratto o da una persona autorizzata dal Cliente a sottoscrivere l'abbonamento al Servizio. Gli obblighi di pagamento per il Periodo (definiti di seguito) non possono essere annullati e gli importi pagati non possono essere rimborsati, fatta eccezione per quanto stabilito diversamente nella Sezione 7 di seguito. Qualora il Sottoscrittore del contratto o il Cliente ritenesse errata la fattura di Informatica, sarà tenuto a contattare Informatica per iscritto entro 30 giorni dalla data di fatturazione per essere idoneo a una correzione o a ricevere un credito. La fatturazione per il Cliente sarà emessa in dollari U.S.A. a meno che non sia indicato diversamente nella Prova A. Il Cliente sarà tenuto a pagare eventuali imposte aggiuntive basate sulla vendita o sull'utilizzo stabilite dalle autorità preposte, fatta eccezione per le tasse statali e federali degli Stati Uniti basate sulle entrate di Informatica. Il Sottoscrittore del contratto acconsente a fornire a Informatica informazioni precise e complete su contatti e fatturazione. Tali informazioni devono includere il nome legale completo, l'indirizzo e i principali indirizzi email di contatto dell'azienda del Cliente, oltre al nome, all'email e al numero di telefono del contatto autorizzato per la fatturazione. Il Sottoscrittore del contratto e il Cliente acconsentono ad aggiornare tali informazioni entro 30 giorni da eventuali modifiche. Qualora le informazioni di contatto fornite dal Sottoscrittore del contratto fossero false o fraudolente, Informatica si riserva il diritto di sospendere o revocare l'accesso del Sottoscrittore del contratto a tale Servizio, oltre ad applicare eventuali altre misure legali in vigore. 7. PERIODO STABILITO E RESCISSIONE; SOSPENSIONE. Il Periodo stabilito per la licenza Trial gratuita di 30 giorni inizia il giorno in cui il Servizio è reso disponibile per il Cliente e termina 30 giorni dopo oppure in un'altra data stabilita tramite accordo scritto tra il Cliente e Informatica. Per il servizio Informatica Cloud Data Loader, il Periodo inizia il giorno in cui il Servizio è reso disponibile per il Cliente e termina 30 giorni dopo la comunicazione di Informatica al Cliente in merito alla terminazione del Servizio. Durante tale periodo di 30 giorni, il Cliente ha la possibilità di comunicare a Informatica che desidera continuare a utilizzare il servizio Informatica Cloud Data Loader; Informatica potrà stabilire a sua discrezione esclusiva di estendere la durata del Periodo stabilito. Il Periodo stabilito per il servizio Informatica Cloud Express inizia il giorno in cui Informatica Cloud Express è reso disponibile al Cliente per l'utilizzo in produzione (non per la versione Trial) e si rinnova automaticamente per i mesi di calendario successivi, a meno che il servizio non venga espressamente rescisso dal Cliente almeno due (2) giorni prima della fine del mese di calendario in corso. Per gli altri elementi del Servizio, il Periodo è la durata specificata nella Prova A applicabile e inizia il giorno in cui il Servizio è reso disponibile al Cliente per l'utilizzo in produzione (non per la versione Trial). Allo scadere del Periodo, il presente Contratto (fatta eccezione per le clausole che sussistono dopo la sua rescissione) sarà da considerarsi risolto e l'accesso al Servizio da parte del Sottoscrittore del contratto cesserà, a meno che quest'ultimo non abbia accettato il Contratto di abbonamento online in vigore al momento e non sia stata eseguita una nuova Prova A. Entrambe le parti hanno la possibilità di rescindere il Contratto, dietro presentazione di comunicazione scritta, nel caso in cui l'altra parte: (a) violi uno qualsiasi degli obblighi materiali previsti e non vi ponga rimedio entro trenta (30) giorni dalla ricezione della comunicazione scritta con la descrizione della violazione; o (b) dichiari fallimento o sia oggetto di una petizione di fallimento (e in questo caso la richiesta non venga ritirata entro 60 giorni) oppure renda un incarico a beneficio dei creditori o venga nominato un fiduciario in favore di tutte le risorse o di una parte sostanziale di tali risorse. Il mancato pagamento degli importi previsti su base regolare da parte del Cliente sarà da considerarsi una violazione materiale del presente Contratto. Agli importi arretrati sarà applicato un tasso di interesse pari all'1,5% al mese del saldo residuo o al massimo consentito dalla legge, a seconda di quale sia più basso. In alternativa, Informatica potrebbe sospendere il Servizio fino al pagamento senza rescindere il Contratto. Durante l'eventuale periodo di sospensione, al Cliente continueranno a essere addebitati i costi del Servizio. Qualora Informatica avviasse la procedura di rescissione del presente Contratto a causa di una violazione da parte del Sottoscrittore del contratto, il Cliente rimarrà obbligato a pagare l'importo dovuto per il resto del Periodo in vigore, calcolato in base alla Prova A o alle tariffe di servizio mensili del cliente basate sull'utilizzo, come applicabile, e sarà tenuto a corrispondere tali tariffe non pagate. Informatica si riserva il diritto di imporre una tariffa di rientro qualora il Servizio del Sottoscrittore del contratto fosse sospeso e in seguito il Sottoscrittore del contratto richiedesse di nuovo di accedere al Servizio. In caso di debita rescissione del Contratto da parte del Sottoscrittore del contratto o del Cliente a causa di una violazione materiale di Informatica, il Cliente sarà ritenuto idoneo a ricevere un rimborso alla porzione rateizzata dal pagamento del Servizio da parte del Cliente, che copre qualsiasi periodo di tempo successivo alla data di rescissione. Qualsiasi utilizzo non autorizzato del Servizio, dei Contenuti o di eventuali componenti specificati nel presente documento sarà da considerarsi una violazione materiale al presente Contratto. Inoltre, senza rescindere il Contratto, Informatica può, a sua esclusiva discrezione, bloccare le password, gli account o l'utilizzo del Servizio in caso di violazione del Contratto da parte del Sottoscrittore del contratto. Alla rescissione o alla scadenza del presente Contratto, nel caso in cui Informatica disponga di eventuali Dati del cliente, il Sottoscrittore del contratto riconosce che Informatica non ha alcun obbligo di conservare i Dati del cliente e che può eliminarli. Alla rescissione del presente Contratto, il Sottoscrittore del contratto è tenuto a cessare immediatamente l'utilizzo di tutti i Contenuti e dei componenti scaricabili, a distruggerne eventuali copie e, se richiesto da Informatica, a dichiarare per iscritto di averlo fatto. In caso di scadenza o rescissione del presente Contratto, le restrizioni stabilite come de Sezioni 2 e 4 e gli eventuali importi non pagati come da Sezioni 6, 7, 9-13, 15 e 20 rimarranno in vigore. 8. DICHIARAZIONI E GARANZIE. Ogni parte dichiara e garantisce di disporre della capacità giuridica e dell'autorità di stipulare il presente Contratto. Informatica dichiara e garantisce che erogherà il Servizio in modo coerente con gli standard generali del settore e che il Servizio verrà eseguito sostanzialmente in conformità alla documentazione online di Informatica accessibile dal Servizio, in condizioni e circostanze di normale utilizzo. Il Sottoscrittore del contratto dichiara e garantisce di non essersi identificato falsamente né di aver fornito informazioni false pur di accedere al Servizio, che i Dati del cliente di cui è responsabile non violano il diritto alla privacy né diffamano terze parti o le persone a cui fanno riferimento, che ha ottenuto tutti i consensi necessari da parte di tali persone per elaborare i Dati del cliente e che le informazioni di fatturazione presentate sono corrette. 9. ESCLUSIONE DI GARANZIE. FATTA ECCEZIONE PER LA GARANZIA ESPLICITA DEFINITA NELLA SEZIONE 8 RIPORTATA SOPRA, IL SERVIZIO, INCLUSI SENZA LIMITAZIONI TUTTI I CONTENUTI DI INFORMATICA, SONO FORNITI AL SOTTOSCRITTORE DEL CONTRATTO "COSÌ COME SONO". CON IL PRESENTE DOCUMENTO, INFORMATICA E I RELATIVI CONCESSORI DI LICENZE ESCLUDONO NELLA MASSIMA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE TUTTE LE CONDIZIONI, LE DICHIARAZIONI E LE GARANZIE, SIANO ESSE ESPLICITE, IMPLICITE, LEGALI O DI ALTRO TIPO, INCLUSE SENZA LIMITAZIONI EVENTUALI GARANZIE IMPLICITE DI NEGOZIABILITÀ, APPLICABILITÀ A UN DETERMINATO SCOPO O NON VIOLAZIONE. INFORMATICA E I RELATIVI CONCESSORI DI LICENZE NON RILASCIANO ALCUNA DICHIARAZIONE O GARANZIA PER QUANTO CONCERNE L'AFFIDABILITÀ, LA TEMPESTIVITÀ, LA QUALITÀ, L'IDONEITÀ, LA DISPONIBILITÀ, LA PRECISIONE O LA COMPLETEZZA DEL SERVIZIO O DI EVENTUALI CONTENUTI. INFORMATICA E I RELATIVI CONCESSORI DI LICENZE NON DICHIARANO NÉ GARANTISCONO CHE (i) L'UTILIZZO DEL SERVIZIO SIA TOTALMENTE SICURO, ININTERROTTO O PRIVO DI ERRORI O OPERI IN COMBINAZIONE CON EVENTUALI HARDWARE, SOFTWARE O SISTEMI NON PRESCRITTI DA INFORMATICA, (ii) TUTTI GLI ERRORI O I DIFETTI VERRANNO CORRETTI, O (iii) IL SERVIZIO SIA PRIVO DI VIRUS O ALTRI COMPONENTI DANNOSI. Alcuni stati e/o giurisdizioni non consentono l'esclusione di garanzie implicite, di conseguenza alcune esclusioni potrebbero non essere applicabili al Sottoscrittore del contratto. 10. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ. IN NESSUN CASO LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI INFORMATICA SUPERERÀ GLI IMPORTI EFFETTIVAMENTE CORRISPOSTI DA E/O DOVUTI DAL SOTTOSCRITTORE DEL CONTRATTO O DAL CLIENTE NEI DODICI (12) MESI IMMEDIATAMENTE PRECEDENTI L'EVENTO CHE HA DATO ADITO A TALE RECLAMO. IN NESSUN CASO INFORMATICA E/O I RELATIVI CONCESSORI DI LICENZA SARANNO RITENUTI RESPONSABILI NEI CONFRONTI DEL SOTTOSCRITTORE DEL CONTRATTO O DEL CLIENTE IN RELAZIONE A EVENTUALI DANNI INDIRETTI, PUNITIVI, SPECIALI, ESEMPLARI, INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI O DI ALTRO TIPO (COMPRESI PERDITA DI DATI, ENTRATE, PROFITTI, UTILIZZI O ALTRI VANTAGGI ECONOMICI) CHE INSORGANO O SIANO IN ALTRO MODO COLLEGATI AL SERVIZIO, INCLUSI SENZA LIMITAZIONI IL RIUTILIZZO O L'IMPOSSIBILITÀ DI UTILIZZARE IL SERVIZIO O EVENTUALI CONTENUTI OTTENUTI DA O TRAMITE IL SERVIZIO, O EVENTUALI INTERRUZIONI, IMPRECISIONI, ERRORI O OMISSIONI, ANCHE NEL CASO IN CUI INFORMATICA SIA STATA PREVENTIVAMENTE INFORMATA DELL'EVENTUALITÀ DI TALI DANNI. Alcuni stati e/o giurisdizioni non consentono la limitazione di responsabilità per danni incidentali, consequenziali o di altro tipo, di conseguenza le esclusioni stabilite sopra potrebbero non essere applicabili. Il Servizio potrebbe essere soggetto a limitazioni, ritardi, inaccessibilità e altri problemi inerenti all'utilizzo di Internet. Informatica declina qualsiasi responsabilità relativa a eventuali ritardi, errori o danni risultanti da tali problemi. Il Sottoscrittore del contratto è pienamente responsabile dei problemi legati a connettività e accesso a Internet. INDENNIZZO RECIPROCO. Informatica sarà tenuta a rimborsare e a sollevare il Sottoscrittore del contratto, le consociate, le affiliate, i funzionari, i dirigenti, i dipendenti, i legali e gli agenti da qualsiasi responsabilità legata a reclami, costi, danni, perdite, responsabilità e spese (comprese tariffe e spese legali) derivanti da o collegati a reclami presentati da terze parti ("Reclami") sulla presunta violazione diretta di: (i) copyright, (ii) brevetto U.S.A. o (iii) marchi di tali terze parti, a patto che il Sottoscrittore del contratto: (a) presenti tempestivamente il Reclamo per iscritto a Informatica; (b) conceda a Informatica il controllo esclusivo della pacificazione e della difesa del Reclamo (accettando il fatto che Informatica potrebbe non liquidare qualsiasi Richiesta a meno che non sollevi il Sottoscrittore del contratto da qualsiasi responsabilità); (c) fornisca a Informatica tutte le informazioni e l'assistenza necessarie; e (d) non abbia compromesso o liquidato tale Reclamo. Informatica non avrà alcun obbligo di indennizzo per eventuali Reclami derivanti dalla combinazione del Servizio con i prodotti, i servizi, l'hardware o il sistema del Sottoscrittore del contratto o del Cliente nel caso in cui tale Reclamo sia sorto solo per tale combinazione o sia derivato da un eventuale cattivo utilizzo o da un utilizzo non autorizzato del Servizio. Il Sottoscrittore del contratto e il Cliente sono tenuti a rimborsare e a sollevare Informatica, le consociate, le affiliate, i funzionari, i dirigenti, i dipendenti, i legali e gli agenti da qualsiasi responsabilità legata a reclami, costi, danni, perdite, responsabilità e spese (comprese tariffe e spese legali) derivanti da o collegati al Reclamo di terze parti o del soggetto a cui si riferiscono i dati presumendo che i Dati del cliente o il loro utilizzo o l'utilizzo del Servizio da parte del cliente abbiano violato il presente contratto in relazione ai diritti, abbiano diffamato o causato danno in altro modo a terze parti o al soggetto a cui si riferiscono i dati o abbiano violato la legge in vigore; a patto che in qualsiasi caso Informatica (a) presenti tempestivamente una comunicazione scritta del Reclamo al Sottoscrittore del contratto o al rappresentante del Cliente; (b) conceda al Sottoscrittore del contratto o al Cliente il controllo esclusivo della difesa e della pacificazione del Reclamo (purché né il Sottoscrittore del contratto né il Cliente possa pacificare qualsiasi Reclamo a meno che questo non sollevi Informatica da ogni responsabilità e tale pacificazione non influisca sull'attività o sui Servizi di Informatica); (c) offra al Sottoscrittore del contratto o al Cliente tutte le informazioni e l'assistenza disponibili; e (d) non abbia compromesso o pacificato tale Reclamo. Fatto salvo quanto precede, nel caso in cui il Servizio, secondo Informatica, abbia probabilità di diventare o diventi effettivamente oggetto di reclamo in merito a violazione, Informatica, a sua unica discrezione e a sue spese, avrà il diritto di: (a)

La versione Trial Cloud gratuita include

  • Importazione, esportazione, sincronizzazione o replica dei dati tra qualunque applicazione SaaS o on-premise
  • Tool basati su Cloud per la mappatura dei dati e l'integrazione in tempo reale
  • Integrazione out-of-the-box delle applicazioni, comprese Salesforce.com, NetSuite, Workday, Amazon Redshift, Microsoft Azure, Marketo, SAP, Oracle, SQL Server e molte altre ancora

Il Cloud di Informatica elabora più di

300 miliardi di transazioni al mese.